Nuda e piena di lividi in una camera d’albergo: è caccia all’aggressore

12 Giugno 2021

Una donna svestita e con ecchimosi in varie parti del corpo è stata trovata in una camera d’albergo della città alcune notti fa. La poveretta è stata soccorsa dal personale del 118 e portata d’urgenza all’ospedale dove è stata ricoverata. Fortunatamente le sue condizioni non sono apparse gravi. La vittima è una  quarantenne originaria dell’Europa dell’est. Sul posto è intervenuta la polizia che ha avviato i primi accertamenti del caso, nel tentativo di capire da chi possa essere stata aggredita. Al momento non si esclude nessuna ipotesi: potrebbe essere stata percossa da un uomo occasionalmente incontrato, oppure dal compagno che si è poi allontanato. A chiamare i soccorsi pare sia stato il personale dell’albergo. Accanto a letto della camera dove giaceva la donna sono tate trovate numerose bottiglie di alcolici rotte.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà