Dal teatro Municipale alla Ricci Oddi: 600 visite guidate alla scoperta di Piacenza

22 Giugno 2021

Ripartire dalla cultura, scoprendo nuove angolazioni di Piacenza. Si presenta così il ciclo di visite guidate promosso dal Comune di Piacenza nei luoghi più significativi del centro storico, tra palazzi, monumenti e itinerari storici.

“L’amministrazione comunale ha affidato l’organizzazione di circa seicento visite guidate – spiega l’assessore alla cultura Jonathan Papamarenghi – al via da questo fine settimana sino alla stagione invernale, offrendo non solo iniziative per i piacentini ma anche e soprattutto per i turisti. La partecipazione prevede una tariffa simbolica di tre euro e la gratuità per i visitatori under 16, la parte restante dei costi è sostenuta dall’ente pubblico”.

Da venerdì 25 giugno prenderà il via il percorso “Piacenza Classica”, mentre l’itinerario “Alla scoperta delle origini romane di Piacenza” inizierà con giovedì 1° luglio. Allo stesso modo, gli altri percorsi estivi – dal Teatro Municipale alla Galleria Ricci Oddi – partiranno rispettivamente sabato 3 e sabato 10 luglio. “Piacenza è la prima città in Italia per il numero di palazzi nobiliari rispetto alla popolazione”, ricorda l’assessore Papamarenghi.

IL CALENDARIO DELLE VISITE

“L’apertura del teatro Municipale arriva dopo tanto tempo – rimarca la direttrice Cristina Ferrari – ed è giusto che sia così, perché non è solo un luogo di musica e spettacoli ma anche un museo pieno di dettagli da scoprire. Il turismo e la cultura devono dialogare”.

“Raccontare Piacenza significa trasmettere la stratificazione storica e culturale del territorio – interviene la guida Sara Gardella – a partire dall’epoca romana fino al periodo barocco e neoclassico”.

L’ufficio turistico (Iat), che a breve si trasferirà in una nuova sede in piazza Cavalli, sarà il punto di riferimento per le prenotazioni e tutte le richieste di informazioni (tel. 0523/492001 – email: [email protected]). Le visite guidate avranno una durata massima di un’ora e mezza. Qui tutte le informazioni.

IL SERVIZIO DI THOMAS TRENCHI:

© Copyright 2021 Editoriale Libertà