Nuova ambulanza per la Pubblica Val d’Arda: la vecchia soccorrerà gli animali

26 Giugno 2021

Pubblica assistenza Val d’Arda: nuova ambulanza con sistema di purificazione, e la vecchia diventa ambulanza veterinaria. Un bel regalo di compleanno per i 40 anni di attività. E’ stata battezzata Val d’Arda 15, ed entra nella rete del 118, ovvero degli interventi di emergenza- urgenza sul territorio.

“E’ dotata di un presidio particolare, ovvero di un meccanismo di igienizzazione e aspirazione per purificare l’aria e contrastare il contagio da Covid 19” – spiega la presidente della Pubblica Assistenza Cristina Vedovelli. “L’ambulanza entra in azione da subito. Purtroppo per le restrizioni Covid non abbiamo potuto fare un’ampia celebrazione per la presentazione alla cittadinanza, ma abbiamo comunque avuto i due momenti significativi da parte del parroco don Giuseppe Illica che ha fatto la benedizione e del sindaco Romeo Gandolfi che ha portato i saluti delle istituzioni. Il parco mezzi della Pubblica Assistenza Valdarda – prosegue la Vedovelli – arriva a 6 ambulanze, di cui 1 in dotazione alla sezione di Vernasca, 2 a quella di Lugagnano e 3 a Fiorenzuola. Abbiamo inoltre in dotazione due auto attrezzate per trasporti carrozzine e disabili, ad esempio per il trasporto dializzati o i servizi di trasporto per terapie e diagnostica”.

Le vecchie ambulanze però non vanno in pensione e vengono sempre riutilizzate. Una era stata donata ad un’associazione di volontariato che opera in Africa. La ex Val d’Arda 2, è invece destinata ad un uso particolare: diventerà un’autoambulanza veterinaria, grazie al socio volontario veterinario Carlo Rossi. 

 

I 40 anni della Pubblica Val d’Arda

© Copyright 2021 Editoriale Libertà