Incendio al centro revisioni, forse scatenato da un guasto alla stampante

04 Luglio 2021

Pare sia stato un guasto all’impianto elettrico della stampante l’origine dell’incendio che venerdì 2 luglio ha completamente distrutto i macchinari del Centro revisione e collaudi di via Colla, trasversale di via Emilia Pavese. L’officina è stata giudicata non agibile, mentre agibili sono stati considerati i due appartamenti sovrastanti la struttura incendiata e che in un primo tempo erano stati evacuati. Dall’edificio si era alzata una scura nube di fumo, visibile da chilometri di distanza. Sul posto erano accorsi i primi mezzi dei vigili del fuoco con l’autopompa, pattuglie dei carabinieri e un’autoambulanza. Fortunatamente non vi sono stati feriti o intossicati. Nel giro di poco meno di un‘ora vi erano ben sette mezzi dei pompieri e diverse squadre intente a circoscrivere le fiamme. Gli inquilini in un primo tempo evacuati a causa dell’incendio hanno quindi potuto fare ritorno alle proprie case. L’officina per riprendere pienamente la sua attività dovrà attendere ancora diverse settimane.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà