“Un fondo collettivo per azioni legali contro le ruspe sull’ex mercato ortofrutta”

11 Luglio 2021

Gli attivisti anti-ruspa” non si fermano e rilanciano: “Costituiremo un fondo per l’ambiente e il territorio che raccoglierà i contributi economici di persone, comitati e associazioni allo scopo di intraprendere una serie di azioni legali in difesa dei beni comuni di Piacenza, in primis contro l’imminente abbattimento dell’ex mercato ortofrutticolo in via Colombo“.

“Lo scorso 3 giugno, con una petizione – ricorda Stefano Benedetti, uno dei referenti del gruppo – abbiamo segnalato alle istituzioni preposte al controllo degli atti pubblici che il procedimento, iniziato nel 2016, è in contrasto con le norme di legge”.

Nel frattempo, però, prosegue l’iter per la demolizione dell’ex mercato ortofrutticolo in via Colombo. Dopo l’abbattimento, l’area è destinata a diventare un parcheggio, “a servizio – puntualizzano gli attivisti – dell’insediamento terziario e commerciale previsto nell’ex consorzio agrario, nell’ambito dell’accordo tra Comune e Terrepadane”.

Ma ecco la controproposta del gruppo di cittadini: “Occorre recuperare l’immobile come cittadella dell’arte, della musica e dello spettacolo”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà