Guida in stato di ebbrezza: ritirate otto patenti in una notte. Neopatentato multato

07 Agosto 2021

Giro di vite delle forze dell’ordine, su disposizione della Prefettura di Piacenza, dopo l’incidente mortale di Zena di Carpaneto in cui hanno perso la vita due giovani travolti da un’auto condotta da un 23enne risultato positivo all’alcol test.  Durante la notte tra il 6 e 7 agosto, nel centro abitato di Piacenza, la polizia stradale ha controllato 48 persone, di cui nove donne e trentanove uomini. Sono state ritirate otto patenti con l’aggravante, a carico dei conducenti, di aver commesso il fatto in orario notturno. Due i veicoli sequestrati e 90 punti della patente complessivamente decurtati.  Un giovane neopatentato è stato sanzionato per assunzione di bevande alcoliche, aveva un tasso alcolemico ben superiore ai limiti di legge. “I controlli proseguiranno anche nel corso dei prossimi mesi – fanno sapere dalla Questura- per contrastare una delle maggiori cause di incidenti stradali”. 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà