Medici sos: a Borgonovo è l’allarme. Quattro su cinque in pensione senza sostituti

02 Settembre 2021

A Borgonovo, entro breve, quattro dei cinque medici di famiglia che operano nella medicina di gruppo andranno in pensione e in paese scatta l’allarme. “Che ne sarà della medicina di gruppo se i medici sono destinati alla pensione?”. È la domanda che aleggia, anche sui social. I medici prossimi alla pensione sono quattro. Uno smetterà il camice il 31 dicembre. Altri tre tra gennaio e agosto del 2022. “A luglio – spiega Gaetano Cosentino, responsabile sanitario della Casa della Salute di Borgonovo – l’Ausl, proprio per far fronte all’imminente pensionamento dei quattro medici di famiglia, ha bandito un primo concorso”. Ha risposto un solo medico. A dicembre verrà indetto un secondo concorso con la speranza di trovare i restanti tre. Quello di Borgonovo non è l’unico caso. Altre situazioni si sono, o si stanno, verificando a Gragnano, Piozzano, Pianello, Lugagnano. Il problema vero è uno solo: mancano i medici.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà