Viale Il Piacentino: “Porfido divelto e “sparato” dalle ruote degli autobus”

16 Settembre 2021

Gli avventori del bar di fronte si sono ormai abituati: ogni volta che sulla strada transita un pullman corrono ai ripari, per scongiurare il rischio di essere centrati dai cubetti di porfido che – al passaggio del bus – vengono scagliati da tutte le parti.

Nell’ultimo tratto di viale il Piacentino, tra i giardini Margherita e piazzale Marconi, la situazione è la stessa già da diverse settimane. L’asfaltatura, che prima non godeva certo di buona salute, nell’ultimo periodo si è ulteriormente deteriorata, provocando pesanti disagi.

Il punto più critico si trova lungo le strisce pedonali proprio di fronte al bar: qui il manto stradale è un “groviera”, con evidenti buche create dall’assenza di sampietrini. Diverse persone, stando a quanto hanno riferito alcuni residenti, sono già inciampate, per non parlare di persone in bicicletta o che trasportano un passeggino.

Molti dei cubetti di porfido divelti si trovano ai lati della strada o ammassati attorno alle aiuole.

“Sarebbe necessario un intervento di sistemazione della strada” ripetono all’unisono gli abitanti della zona.

 

 

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà