Viale il Piacentino, una sigaretta negata fa scattare la rissa tra due giovani

22 Maggio 2021

Ci sarebbe una sigaretta negata alla base della violenta rissa scoppiata questo pomeriggio, sabato 22 maggio, intorno alle 18.00 all’interno di un bar tra piazzale Marconi e Viale il Piacentino (nella zona della stazione). L’alterco, che ha visto fronteggiarsi un algerino di circa 30 anni e un giovane albanese, si è poi spostato in strada fra urla, spintoni e minacce.

Stando al racconto di alcuni testimoni il nordafricano (dopo aver bevuto qualche drink di troppo) avrebbe chiesto una sigaretta al ragazzo albanese, il cui rifiuto ha fatto scattare l’ira dell’uomo. Prima il lancio di alcune bottiglie, poi calci e pugni: i due si sono fronteggiati in strada, mentre alcuni conoscenti cercavano di separarli. Sul posto sono subito arrivate diverse pattuglie di polizia e carabinieri, oltre a un mezzo della Pubblica assistenza Croce bianca. L’algerino, in evidente stato di agitazione, è stato quindi condotto in caserma dai carabinieri. Rischia le accuse di minaccia, ubriachezza e getto pericoloso di oggetti.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà