Mercato Europeo al via con 130 bancarelle sul Pubblico Passeggio: “Una rinascita”

17 Settembre 2021

Sapori e profumi dall’Europa e dal mondo hanno invaso il Pubblico Passeggio di Piacenza dove questa mattina, 17 settembre, è sbarcato il “Mercato Europeo”. La sedicesima edizione della manifestazione ha visto la partecipazione delle autorità e dei rappresentanti delle categorie economiche. “Dopo lo stop dello scorso anno a causa della pandemia, siamo riusciti a organizzare questo evento grazie a un gioco di squadra. E’ un momento di rinascita” – ha commentato il sindaco di Piacenza Patrizia Barbieri. Il prefetto Daniela Lupo ha aggiunto: “Questo mercato segna il risveglio e la capacità di resilienza di questo territorio. E’ un’occasione che vede un pezzo di Italia che si unisce al resto d’Europa. Raffaele Chiappa, presidente di Unione Commercianti ha ricordato “gli sforzi fatti da un intero sistema per poter garantire questa opportunità”.

Il Mercato Europeo resterà sul facsal fino a domenica 19 settembre dalle 9 alle 24. Sono 130 le bancarelle presenti, provenienti da più di trenta Paesi. Un vero e proprio viaggio fra artigianato, prodotti tipici e street food.

Cento banchi sono provenienti dall’Europa e anche da Paesi extra-europei, gli altri trenta sono piacentini. Sabato mattina, come tradizione, ci sarà la premiazione del migliore banco europeo, di quello italiano e di quello più originale.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà