Tagesmutter: a Piacenza arriva l’albo comunale. Approvate le linee guida

22 Settembre 2021

Decolla il progetto Tagesmutter (in tedesco “mamma di giorno”). La giunta comunale di Piacenza ha approvato le linee guida per la costituzione di un albo comunale delle Tagesmutter, la figura professionale qualificata come un’educatrice che accoglie a casa sua un piccolo gruppo di bambini, rivolto a minori nella fascia di età 3 – 14 anni. L’istituzione dell’albo, che fa seguito a quello delle babysitter e al registro comunale delle badanti, “costituisce uno strumento di sostegno delle iniziative di conciliazione dei tempi vita/lavoro a cui non sempre, per diversi motivi, i servizi esistenti riescono a sopperire e persegue l’obiettivo di favorire i bisogni delle famiglie che, per impegni lavorativi in orari disagevoli o saltuari, presentano esigenze particolari di accudimento dei figli” si legge nella delibera.
A breve il Comune diramerà le indicazioni per la compilazione delle domande.

ALTRI DETTAGLI NELL’ARTICOLO DI MARCELLO POLLASTRI SU LIBERTA’

© Copyright 2021 Editoriale Libertà