Oggi niente pioggia, ma ancora massi sulle strade. In corso interventi di rimozione

27 Settembre 2021

La pioggia che per tutta la giornata di ieri si è abbattuta su città e provincia non ha creato solo danni e problemi, ma rischia di lasciare una delicata “eredità” nella giornata odierna.

Nella notte sono caduti massi sulla Peli – Coli, sulla Brugnello – Marsaglia, e verso il Mercatello. Le strade sono comunque aperte al transito. Una frana si è abbattuta anche sulla Provinciale 18 di Zerba e il tratto verso Vesimo è chiuso. Fortunatamente non si sono registrati danni a persone o cose.

“Data la situazione di dissesto ancora in atto non è stato possibile l’immediato ripristino della circolazione e si assicura che la strada verrà riaperta non appena saranno ripristinate le condizioni di sicurezza – spiega un comunicato della Provincia di Piacenza -. Sul posto i tecnici del servizio Viabilità dell’Ente”.

Secondo le previsioni, oggi il cielo dovrebbe essere coperto, ma senza precipitazioni. Resta però valida l’allerta meteo della Protezione civile per l’intera giornata di domani: nelle zone montane e collinari della nostra provincia, a seguito delle piogge, sono infatti possibili frane e smottamenti. Attenzione massima anche per il livello di torrenti e fiumi.

Ieri, sindaco di Ottone Federico Beccia ha diffuso un appello: “Non avvicinatevi al Trebbia”, proprio per evitare di essere sorpresi dalla forza delle acque gonfiate dai temporali.

Oggi la Provincia, di concerto con il Comune di Ferriere, ha fatto scattare l’intervento per la rimozione dei due grandi massi caduti nel pomeriggio di ieri sulla strada provinciale 586r, fortunatamente senza colpire nessuno.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà