Pubblica, presidente arrestata si avvale della facoltà di non rispondere

18 Ottobre 2021

“Si è avvalsa della facoltà di non rispondere” Katia Sartori, presidente della Pubblica assistenza Sant’Agata di Rivergaro, indagata dalla Guardia di finanza per peculato e falso. Le Fiamme Gialle l’avevano arrestata venerdì mattina e collocata agli arresti domiciliari. Sartori è comparsa davanti al giudice Fiammetta Modica per l’interrogatorio di garanzia dove si è avvalsa della facoltà di non rispondere. A difenderla l’avvocato Anna Maria Odescalchi del Foro di Lodi. .“Ci siamo presi il tempo di fare le nostre valutazioni” ha commentato Odescalchi all’uscita dal tribunale, accompagnata dalla sua assistita.
Intanto altri dettagli sono emersi dall’inchiesta delle Fiamme Gialle e cioè che il reato di peculato consisterebbe anche nell’uso personale che Sartori avrebbe fatto di un mezzo pubblico di soccorso.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà