Ponte dell’Olio: Pubblica e medici allestiscono ambulatorio per la terza dose

22 Novembre 2021

E’ stato allestito a Ponte dell’Olio, nella sede della Pubblica assistenza Valnure in via Parri, il punto provvisorio vaccinale per la somministrazione della terza dose anti-Covid agli over 60 e al personale sanitario e parasanitario.
Nella prima sessione, venerdì 19 novembre, sono stati vaccinati con il booster 166 pazienti dei medici di medicina generale dell’Alta Val Nure Stefano Ferrari, Anna Maria Pezzano, Luca Pilla e Stefano Tizzoni. E’ infatti loro l’iniziativa di aprire il punto vaccinale per la terza dose più vicino possibile al domicilio dei cittadini, in accordo con il Comune di Ponte dell’Olio e la Pubblica Valnure che ha messo a disposizione i locali e il personale ausiliario.
Dal 26 novembre la vaccinazione sarà estesa anche ai pazienti dei medici di Vigolzone, Farini e Ferriere Rossana Bocedi, Stefano Craviotto, Maria Cristina Vercesi e Federica Guerci, i quali saranno operativi dalle 9.00.
Sono previste, per quella giornata, circa 250 vaccinazioni di terze dosi. Il vaccino utilizzato sarà il Moderna.
Si può prendere appuntamento chiamando la Pubblica Valnure (0523-877988) dalle 7.00 alle 14.00 dal lunedì a venerdì. La prenotazione va effettuata almeno una settimana prima della vaccinazione e occorre che siano passati almeno sei mesi dalla seconda. Nel giorno della vaccinazione occorre portare compilato il foglio del consenso.
Da oggi, lunedì 22 novembre, la prenotazione sarà estesa a tutti i pazienti da 40 anni in su, purché siano passati sei mesi dall’ultima vaccinazione, indipendentemente dal vaccino.
“Il sistema messo in piedi è efficiente – riferisce il coordinatore del Nucleo di cure primarie dell’Alta Valnure, Luca Pilla – e permette di arrivare ad un numero di vaccinazioni impossibile da eseguire singolarmente senza organizzazione, e non pesa sul bilancio dell’Ausl perché non è previsto alcun personale ulteriore”.
I medici continuano a mantenere alta l’attenzione verso il Covid e per i pazienti fragili già da due settimane stanno vaccinando a domicilio con la terza dose. Anche con la riapertura dell’hub vaccinale a Bettola, i medici di Ponte dell’Olio e Vigolzone proseguiranno a vaccinare alla sede della Pubblica Assistenza Valnure.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà