Santimento: biciclette e vecchi attrezzi restaurati nel museo di Roberto Colla

26 Novembre 2021

Santimento ha una storia ricchissima e stravagante. Nel corso degli ultimi decenni, Roberto Colla ne ha raccolto svariate testimonianze.

“Per non perdere la nostra memoria – dice – e per coltivare la mia passione del restauro di oggetti spesso indistruttibili”. La collezione è rigorosamente privata. Alcuni reperti sono stati esposti in occasione di mostre. Altri, invece, restano custoditi e si lasciano riscoprire solo su invito del proprietario. Grazie all’intercessione del volontario Camillo Ambroggi, abbiamo scattato qualche foto nel regno di Roberto Colla, da sempre residente nel castello di Santimento (frazione di Rottofreno). I pezzi “forti” sono le biciclette prodotte dall’Arbos, quando subentrò alla Bubba di Santimento rilevandone i progetti per i trattori.

TUTTI I DETTAGLI NELL’ARTICOLO DI ANGELA ZEPPI SU LIBERTA’

© Copyright 2021 Editoriale Libertà