Anci, il sindaco di Sarmato diventa referente regionale dei piccoli comuni

16 Dicembre 2021

Dal suo paese di neanche tremila anime lungo il fiume Po rappresenterà tutti i piccoli comuni dell’Emilia Romagna: Claudia Ferrari, sindaco di Sarmato, è stata nominata nei giorni scorsi coordinatrice regionale dei piccoli comuni dell’Anci. A conferirle questo incarico prestigioso è stato il sindaco di Reggio Emilia Luca Vecchi, che è appena stato eletto presidente di Anci Emilia-Romagna.

“Voglio portare avanti anche le richieste dei piccoli comuni di pianura che, diversamente dai paesi montani, non godono di canali di finanziamento privilegiati ma nonostante questo soffrono comunque delle ristrettezze di bilancio e di un altro tipo di isolamento” spiega il sindaco. “È fondamentale saper ragionare in rete: solo unendosi e confrontandosi con realtà simili, i piccoli comuni possono ambire ad una progettualità estesa”.

Soddisfazione per la nomina arriva dal coordinatore nazionale Anci Piccoli Comuni, il sindaco di Cerignale Massimo Castelli. “Sono contento che sia stata scelta una sindaca piacentina a rappresentanza dell’intera Regione” dice. “Claudia Ferrari è un’amministratrice brava e preparata, sono sicuro che saprà portare a Roma le necessità delle piccole realtà locali”.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà