Ufficio Ztl, le proteste dei cittadini: “Lunghe code ogni giovedì, disservizio totale”

28 Gennaio 2022

Alcuni residenti della zona scherzano: “Ormai siamo abituati alle code del giovedì”. Non sorridono, per nulla, gli utenti in fila al gelo: “Altroché disservizio, questo è un quadro da terzo mondo”. Si riferiscono allo sportello della Ztl in piazza Cittadella: ieri, proprio come nelle scorse settimane, diversi piacentini hanno segnalato la lunga attesa sul marciapiede, in un clima freddo condito dal malumore. “Dovrei rinnovare il pass per accedere al centro storico – spiega un cittadino – sto aspettando da quasi un’ora, e non so se riuscirò a entrare in tempo… L’ufficio chiude tra poco”.

Il problema è confermato dal gestore dello sportello, la società Inservice: “In effetti, il turno del giovedì pomeriggio è l’unico aperto senza appuntamenti, a differenza degli altri giorni – commenta il responsabile commerciale Simone Sacchetti – molte persone rimangono dunque in attesa all’esterno, mentre i locali all’interno possono accogliere al massimo tre utenti a causa delle norme anti-Covid. A fronte delle code, comunque, valuteremo di attivare le prenotazioni anche al giovedì, in accordo con l’amministrazione comunale”. Nessuna replica, invece, dall’assessore ai servizi al cittadino Paolo Mancioppi.

IL SERVIZIO DI THOMAS TRENCHI:

© Copyright 2022 Editoriale Libertà