Inps di Castello, il direttore: “Accesso su prenotazione soluzione ottimale”

30 Maggio 2022

“L’inps, ancor prima della pandemia, stava sperimentando il servizio di accesso su prenotazione per evitare agli utenti inutili accessi fisici ai nostri sportelli e per garantire un servizio informativo migliore. A seguito dei ben noti problemi sanitari questo sistema ha consentito di mantenere i contatti con gli utenti anche durante i periodi di chiusura degli uffici e, al momento della riapertura delle sedi, è stata mantenuta la scelta della prenotazione degli accessi per evitare assembramenti e inutili attese”.

Cosimo Abbattista, direttore provinciale di Inps, risponde così alla richiesta – avanzata dai sindacati dei pensionati e dal sindaco di Castel San Giovanni Lucia Fontana – della completa riapertura dello sportello di via Emilia Pavese.

“Come già noto al sindaco – si legge in una nota – tale scelta è obbligata in considerazione degli spazi angusti a disposizione del pubblico. Soluzione, resasi necessaria per scaglionare gli accessi, che comunque non compromette la possibilità di accesso, in quanto ogni giorno ci sono fasce di accesso non prenotate a dimostrazione del fatto che l’orario di apertura consente di soddisfare tutte le richieste dei cittadini. Inoltre, per venire incontro alle necessità dei nostri utenti, sono stati attivati diversi canali di prenotazione, tutti pubblicati sul nostro sito. Spiace, quindi, constatare che si consideri come unico canale di contatto con l’Istituto la telefonata ai nostri operatori del contact, i quali sono impegnati ad erogare altre tipologie di informazioni”.

Inps ricorda che è possibile prenotare autonomamente se si è in possesso di credenziali (Spid o carta d’identità elettronica), nel menu della propria Area MyINPS dove si trova l’apposita funzione “Prenota”. Se non si hanno credenziali di autenticazione, si può utilizzare l’app Inps Mobile, cliccando su “Le sedi dell’Istituto – Prenota un contatto con gli sportelli Inps” (non essendo necessario autenticarsi, chiunque può prenotare a nome di altro utente che magari non è capace o non possiede uno smartphone).

Per prenotare l’accesso in sede, si può utilizzare anche il servizio automatico vocale di prenotazione sportelli di sede, disponibile tutti i giorni 24 ore su 24 e raggiungibile al numero 803 164, gratuito da telefono fisso, e il numero 06 164 164 da cellulare, a pagamento in base alla tariffa applicata dai diversi gestori. Al momento della chiamata, è sufficiente selezionare: “Scelta n.1: servizio automatico di prenotazione sportelli”.
Per effettuare la prenotazione basta inserire il proprio codice fiscale e il motivo dell’accesso; indicare la sede di competenza Inps (se richiesta); scegliere il giorno e l’ora; comunicare il proprio numero di cellulare al quale verrà inviato un SMS con i dettagli della prenotazione. In alternativa, ci si può avvalere comunque anche del supporto degli operatori del Contact Center Inps.

“Per completezza di informazione – conclude Abbatista – un’ultima precisazione è doverosa: nessuna nota è stata indirizzata alla direzione provinciale Inps”.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà