Controlli: guida in stato di ebbrezza, otto denunce. Segnalati sette assuntori

15 Giugno 2022

I carabinieri delle Compagnie di Piacenza, Bobbio e Fiorenzuola d’Arda, supportati dalle pattuglie dei rispettivi Nuclei Radiomobile negli ultimi quattro giorni hanno intensificato i controlli del territorio concentrandoli soprattutto nei luoghi di aggregazione e sulle principali vie di comunicazione.

Otto automobilisti sono stati denunciati per guida in stato di ebbrezza alcolica (di cui quattro sono stati coinvolti in sinistri stradali), otto le patenti ritirate e tre i mezzi sottoposti a sequestro per la successiva confisca. Sette sono stati i soggetti controllati e trovati in possesso di modiche quantità di sostanze stupefacenti e per questo segnalati alla prefettura quali assuntori.

Più in particolare, durante i posti di controllo eseguiti i militari del Radiomobile della Compagnia di Fiorenzuola d’Arda, in Alseno lungo la via Emilia, tre automobilisti di 43, 24 e 25 anni, sono risultati positivi dopo essere stati sottoposti a controllo con l’etilometro con un tasso alcolico ben superiore al limite consentito. A tutti è stata subito ritirata la patente di guida.

Altri tre automobilisti, invece, dopo essere stati coinvolti in incidenti stradali in Castel San Giovanni, Rottofreno, Rivergaro e Niviano, per fortuna tutti senza gravi conseguenze, essendo risultati alla guida in stato di ebbrezza alcolica, sono stati denunciati all’autorità giudiziaria. Tutti i mezzi poi sono stati sequestrati.

In città, la pattuglia del Radiomobile della Compagnia di Piacenza è intervenuta presso un condominio dove era stato segnalato uno straniero che stava recando notevole disturbo con atteggiamenti aggressivi. I militari lo hanno fermato, identificato e denunciato per ubriachezza. Poco più tardi la stessa pattuglia ha fermato un automobilista che procedeva a zig zag lungo una via del centro. All’esito dell’alcol test che è risultato positivo è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza alcolica e gli è stata ritirata la patente.

Infine, in Fiorenzuola d’Arda e lungo la statale 45 nei pressi di Rivergaro, durante i posti di controlli eseguiti, sette persone tra i 43 e i 21 anni, sono state trovate in possesso di modiche quantità di hashish e cocaina, tutti sono stati segnalati alla Prefettura quali assuntori di droga.

“Obiettivi primari sono stati l’identificazione di soggetti di interesse operativo, la prevenzione e repressione dei reati in genere, in materia di circolazione stradale con particolare riferimento alla guida sotto l’effetto di sostanze alcoliche e stupefacenti, nonché in materia di uso personale di droghe” si legge nella nota.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà