Rincari delle materie prime: anche a Piacenza alcuni farmaci a singhiozzo

17 Giugno 2022

Il rincaro delle materie prime incide anche sulla filiera farmaceutica. Il quadro – nulla di allarmante, ad oggi – lo delinea Paolo Cordani, segretario provinciale di Federfarma. “Anche a Piacenza si registra la carenza di un medicinale abbastanza diffuso per la terapia del reflusso esofageo, ecco spiegate le preoccupazioni di alcuni cittadini. Non bisogna però preoccuparsi, non siamo di fronte a un’emergenza. Di certo, le aziende farmaceutiche sono in difficoltà nell’approvvigionamento di carta e plastica a causa dei rincari delle materie prime”.

Niente allarmismo, dunque. Ma le ripercussioni sul settore farmaceutico – alcuni medicinali disponibili a singhiozzo, appunto – contribuiscono a tracciare il periodo a ostacoli dovuto alla crisi internazionale.

IL SERVIZIO DI THOMAS TRENCHI:

© Copyright 2022 Editoriale Libertà