Novate, inaugurato il chiosco “ex-Novo”: frutta e verdura a km zero coltivate dai detenuti

20 Giugno 2022

Frutta e verdura, ma anche miele e composte. Sono tutti prodotti a km zero disponibili in un chiosco particolare. Quello inaugurato lunedì 20 giugno all’esterno del carcere delle Novate, realizzato grazie a un progetto orientato al reinserimento sociale delle persone detenute, fortemente voluto dall’amministrazione penitenziaria.  

Il progetto, che utilizza il marchio ex-Novo, stato realizzato grazie al coinvolgimento della Cooperativa sociale d’inserimento lavorativo L’Orto Botanico, che fa parte della rete Campagna Amica, molto attenta al tema dell’agricoltura sociale. 

Il chiosco sarà aperto quattro giorni a settimana: lunedì, mercoledì e giovedì dalle 7.30 alle 9 e dalle 16 alle 17.30 e il sabato dalle 7.30 alle 10.

 

© Copyright 2022 Editoriale Libertà