Rifiuti accatastati a Castello: denunciato negoziante. Rischia fino a 900 euro

12 Agosto 2022

Rischia fino a 900 euro di multa il titolare di un’attività commerciale che nei giorni scorsi aveva accatastato un cumulo di rifiuti alle spalle di un centro commerciale.

Al termine di una breve indagine gli agenti della Polizia locale hanno accertato che i rifiuti appartenevano al titolare di un’attività commerciale che si trova all’interno dello stesso centro commerciale.

L’uomo è stato sanzionato per abbandono di rifiuti assimilati a ingombranti non pericolosi e rischia ora una multa fino a 900 euro. Nel frattempo carta e legno sono stati rimossi.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà