Lascia i gatti al sole in una piccola gabbia: condannato per maltrattamenti

19 Agosto 2022

Un piacentino è stato condannato per maltrattamenti di animali per aver appeso al sole una piccola gabbia contenente una quindicina di gatti. I felini sono stati trovati in pessime condizioni (uno già morto) dalle guardie zoofile di Enpa in una struttura della Val D’Arda. In tribunale è arrivato il decreto di condanna, che ha inflitto al responsabile una pena di 2mila e 500 euro di multa. Il fatto era avvenuto in località San Genesio di Vernasca nell’estate dello scorso anno.

“Le temperature sfioravano i 34 gradi e questi gatti ammassati nella gabbia stavano patendo la calura dovuta anche all’impossibilità di muoversi e di poter trovare rifugio e riparo. Inutile è stato qualunque tipo di colloquio coi proprietari di questi animali”, ricorda il capo nucleo dell’Enpa Michela Bravaccini. “La sentenza punisce severamente quello che è stato un atto di mero egoismo e di crudeltà immotivata che ha portato questi mici a essere rinchiusi per mesi e mesi in una gabbia.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà