Ai giardini di via Negri ricordato il generale Dalla Chiesa a 40 anni dalla strage

03 Settembre 2022

 

 

Il 3 settembre 1982 a Palermo veniva assassinato il generale dei carabinieri Carlo Alberto Dalla Chiesa insieme alla moglie Emanuela Setti Carraro e all’agente di scorta Domenico Russo. Dalla Chiesa era stato inviato in Sicilia per combattere la mafia e fu ucciso dopo soli tre mesi. In via Carini fu raggiunto da un commando mafioso che aprì il fuoco.

Il generale è stato ricordato questa mattina ai giardini a lui dedicati a Piacenza in via Negri dove è stata deposta una corona di alloro.

All’iniziativa, organizzata all’Associazione dei carabinieri in pensione, hanno partecipato le autorità cittadine e i rappresentanti di diverse associazioni. Presenti, tra gli altri, il prefetto Daniela Lupo, il questore Filippo Guglielmino, il comandante del reparto operativo dei carabinieri, Alfredo Beveroni, il presidente del consiglio comunale Paola Gazzolo, il consigliere provinciale Giampaolo Maloberti.

 

 

© Copyright 2023 Editoriale Libertà