Storia e personaggi, dal medioevo ai giorni nostri: rivive la festa di Casalcò

04 Settembre 2022

Seconda edizione della festa di Casalcò, una bella giornata in cui i residenti, i villeggianti e gli amici del piccolo paese ferrierese si sono ritrovati “sulla costa”, il centro dell’abitato, dove come una famiglia hanno ripercorso la loro storia, ricordato i personaggi, ammirato la bellezza dei paesaggi che li circondano. Lo hanno fatto anche grazie alla proiezione di una serie di immagini, circa 130, messe a disposizione dagli abitanti. Interessantissima poi la parte storica raccontata da Pierluigi Carini, scrittore originario di Costa Curletti, appassionato ricercatore di storia dell’Alta Valnure che, supportato da documenti ufficiali, ha illustrato l’origine medievale di Casalcò e le vicissitudini che ha affrontato, come la ribellione del 1520 nei confronti del feudatario Ghisello Malaspina a Edifizi, o l’alluvione del settembre 1580 molto simile a quella vissuta dalla Valnure nel settembre 2015, la peste del 1630 e le successive incursioni delle truppe imperiali.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà