Covid, dal primo dicembre si spostano le vaccinazioni in due sedi di Levante e Ponente

25 Novembre 2022

Prosegue, in tutta la provincia, la vaccinazione contro il Covid, che si svolge nei cinque punti sul territorio gestiti dall’Azienda Usl e che può essere somministrata anche da medici e pediatri di famiglia e dalle farmacie autorizzate.

Dal primo dicembre però cambieranno due delle sedi attualmente in attività: nel distretto di Ponente, la vaccinazione si sposta dall’ospedale di Castel San Giovanni (si svolgeva nell’ambulatorio Avis) alla Casa della Salute e di Comunità della Val Tidone, a Borgonovo, nell’ambulatorio di Igiene e Sanità pubblica (via Seminò 20, II piano, blocco B, stanza 308). Nel distretto di Levante invece, la vaccinazione si sposta dal punto prelievi Ex macello di largo Gabrielli 3, all’ambulatorio di Igiene e Sanità pubblica, collocato sempre a Fiorenzuola, in via Roma 12, di fronte all’ingresso dell’ospedale (ex dispensario). L’Ausl ricorda che alla vaccinazione si accede solo su prenotazione.

Le modalità per prenotarsi restano invariate. È quindi possibile recarsi a uno sportello Cup del territorio, oppure chiamare il Cuptel al numero 800.651.941 (disponibile da lunedì a venerdì dalle 8.00 alle 18.00); recarsi in uno dei Comuni che effettuano prenotazioni Cup (Agazzano, Caorso, Gragnano, Gropparello, Pontenure e Villanova); online attraverso il Fascicolo Sanitario Elettronico (Fse), l’App ER Salute e il CupWeb
e nelle farmacie dove si effettuano prenotazioni Cup. Le persone che hanno già un appuntamento prenotato per la vaccinazione dal primo dicembre saranno avvisate telefonicamente da operatori dell’Azienda del cambio di sede.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà