Il virologo Baldanti diventa cittadino onorario di Alta Val Tidone: “Qui le mie origini”

04 Dicembre 2022

L’amministrazione comunale di Alta Val Tidone ha premiato il noto virologo Fausto Baldanti, insignendolo della cittadinanza onoraria. Il medico, originario di Nibbiano e responsabile dell’unità di virologia molecolare del Policlinico San Matteo di Pavia, tra i primi ad aver isolato il coronavirus, ha ricevuto il riconoscimento dal sindaco Franco Albertini. La cittadinanza onoraria gli è stata attribuita “per il contributo al progresso della scienza al servizio della vita umana e per l’impegno di trasmettere il proprio sapere alle future generazioni”.

“Per me – ha detto Baldanti – questo riconoscimento ha un particolare significato perché riporta alle mie origini che sono qui, nel mio paese natale, Nibbiano”. Baldanti poi ha esortato i giovani a “credere nei sogni e a inseguirli sempre”.

© Copyright 2023 Editoriale Libertà