“È scenografico, ma queste luci non costano troppo?”: le opinioni sull’albero in piazza

05 Dicembre 2022

“È scenografico. Ma tutte quelle luci non costeranno troppo?”. Mesi di rincaro delle bollette pesano anche sul Natale. E così, davanti al nuovo albero – un cono di luci addobbato da un grosso nastro blu sempre luminoso – che da sabato pomeriggio luccica davanti a Palazzo Mercanti, la maggior parte dei piacentini si chiede: quanto costerà tutta quell’illuminazione?

“È di effetto, non si può negarlo. Ed è anche originale rispetto al solito albero: ma tutte quelle luci non costeranno troppo?” chiede Maria Porta fermandosi proprio davanti al cono luminoso. “Secondo me è bellissimo: finalmente qualcosa di diverso rispetto all’albero tradizionale – è il commento di Daniela Pivani – anche se qualche dubbio sul costo dell’illuminazione mi è venuto. Sarà che veniamo da mesi di forte preoccupazione per i rincari delle bollette di luce e gas: diciamo che oggi ci facciamo più caso rispetto a un anno fa e sicuramente un albero di luci così lo guardiamo con occhi un po’ diversi”.

“Magari tutti facessero così anziché tagliare degli alberi a Natale che poi devono essere buttati via” dichiara Marcello Rossi lanciando un’ultima occhiata a piazzetta Mercanti prima di immergersi nel caos di corso Vittorio Emanuele.

L’articolo di Elisabetta Paraboschi su Libertà in edicola o su App

© Copyright 2023 Editoriale Libertà