“Catturare gli inquinanti e trasformarli in ossigeno”. Ecco la macchina dell’aria

06 Giugno 2023 12:53

La macchina dell’aria

“Io metto in batteria delle piante e attraverso l’apparato meccanico collegato a loro trasformo buona parte dell’anidride carbonica prodotta da attività antropiche in ossigeno. Inoltre, la pianta intrappola al suo interno quegli inquinanti interni all’ambiente e i gas e i particolati provenienti dall’esterno producendo ossigeno”. Questo è il funzionamento della macchina dell’aria, un progetto volto a ridurre l’impatto dell’uomo sull’ambiente e a rendere l’aria che respiriamo più pulita.

Sono due i prototipi di macchina dell’aria: uno presente nella provincia di Roma, all’interno di una tortellineria, e il secondo all’Isii Marconi di Piacenza dove “i nostri studenti possono misurare con mano quanto lo studio teorico possa diventare utile nella concretezza quotidiana” sottolinea la dirigente scolastica Adriana Santoro. Il progetto è stato presentato questa mattina nell’aula magna dell’istituto dall’architetto Francesco Broglia e dai professori Giuseppe Maini e Fabrizio Casaroli.

© Copyright 2024 Editoriale Libertà

Whatsapp Image

Scopri il nuovo Canale Whatsapp di Libertà

Inquadra il QRCODE a fianco per accedere

Qrcode canale Whatsapp