Fiorenzuola, eletto il Consiglio dei ragazzi: sindaco è Miruna Paula Popovici

01 Dicembre 2023 04:00

È Miruna Paula Popovici il primo sindaco dei ragazzi di Fiorenzuola. La
studentessa della classe prima C della scuola media “Gatti” di Fiorenzuola, è
risultata la candidata più votata della lista vincitrice “Cima – Costruiamo il mondo
assieme”, in occasione delle prime e storiche elezioni per il Consiglio comunale dei
ragazzi di Fiorenzuola, tenutesi nell’aula magna della scuola media cittadina.
A votare sono stati tutti gli alunni della stessa scuola media: la lista “Cima” ha ottenuto
205 voti, mentre la lista “Tutti per uno, Fiorenzuola per tutti” ha riscosso 150 voti.
Come previsto nel regolamento, è stato nominato Sindaco, e verrà ufficialmente
investito di tale carica nella Cerimonia ufficiale che si terrà in sala consiliare, il
candidato che ha ottenuto il maggior numero di preferenze nella lista più votata: oltre
che dal Sindaco Miruna Paula Popovici, il Consiglio dei ragazzi sarà inoltre composto da Riccardo Castagna, Vittoria Onesti, Lucrezia Rossetti, Federico Ziliani, Emma Cremonesi e Roberto Bussandri (lista “Cima”); Pietro Lidi, Tommaso Gnocchi, Rasmane Bayire e Marco Chini (lista “Tutti per uno, Fiorenzuola per tutti”).

IL PROGETTO DEL CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI
Il progetto del Consiglio comunale dei ragazzi – previsto dall’articolo 7 dello Statuto
Comunale, approvato nel 2001 – nasce inizialmente su spunto del sindaco di
Fiorenzuola, Romeo Gandolfi, che aveva avviato l’iter progettuale – poi sospeso
a causa dell’emergenza pandemica – nel 2019: la seconda fase ha preso il via negli
scorsi mesi, quando l’iniziativa è stata affidata all’assessore alla Pubblica Istruzione,
Elena Grilli, ed al presidente del Consiglio comunale Federico Franchi e, con il supporto del personale comunale e scolastico, si è giunti alla stesura del regolamento che norma e definisce le linee e gli aspetti del nuovo organo istituzionale, ed alle elezioni tenutesi nei giorni scorsi.

I COMMENTI DEL SINDACO E DEGLI AMMINISTRATORI
“Le elezioni segnano la vera partenza di questo progetto: siamo certi che il consiglio
comunale dei ragazzi offrirà spazio ad un momento di condivisione e confronto, tra gli
studenti e tra loro e l’amministrazione comunale, che potrà garantire idee, consigli ed
istanze per la nostra Città”, hanno commentato il sindaco di Fiorenzuola, Romeo
Gandolfi; l’assessore alla Pubblica Istruzione, Elena Grilli, e il presidente del Consiglio
comunale Federico Franchi. “Grazie al personale comunale che ha lavorato per la
realizzazione di questo progetto, così come all’Istituto comprensivo e ai docenti che
hanno collaborato con l’Amministrazione comunale per rendere realtà questa proposta
civica particolarmente interessante e stimolante, sia per gli studenti che noi
amministratori”.

© Copyright 2024 Editoriale Libertà

Whatsapp Image

Scopri il nuovo Canale Whatsapp di Libertà

Inquadra il QRCODE a fianco per accedere

Qrcode canale Whatsapp