Musiche pari: termina il progetto che promuove l’inclusione attraverso l’arte

13 Maggio 2022

Si sta concludendo il progetto “Musiche Pari”, finanziato dalla Regione Emilia-Romagna e dalla Fondazione di Piacenza e Vigevano, che ha coinvolto alcune realtà del territorio che si sono messe in rete per realizzare sia un progetto artistico che di inclusione di soggetti diversamente abili.

Il programma svolto è stato curato, e portato a termine con esibizioni che hanno coinvolto i vari soggetti attraverso collaborazioni trasversali, da MusicAlia APS, Vox Silvae APS, Tempus Fugit Percussion APS (Ensemble e Scuola di Percussioni), con DiverCity come partner esterno e responsabile della comunicazione. Si è trattato di un percorso comune che ha posto al centro l’ensemble musicale come strumento sociale e collettivo.

La proposta didattico musicale è stata portata avanti attraverso un dialogo continuo e uno scambio culturale, educativo e metodologico tra le diverse realtà cittadine, volto all’arricchimento reciproco e al potenziamento dell’offerta delle tre Aps unite. Il percorso didattico si è inoltre avvalso della piattaforma digitale DiverCity for Schools, fornita dall’omonima associazione per l’erogazione di moduli aggiuntivi dedicati a “Musica e Agenda 2030” per le scuole.

Scuola capofila nella sperimentazione di questi moduli la “Dante-Carducci” di Piacenza. Il preside Alberto Mariani: “Siamo molto contenti, come Dante-Carducci, di aver aderito alla proposta, confermando l’attenzione della nostra scuola all’innovazione e al territorio. Il percorso proposto dalle realtà di Musiche Pari è un percorso importante e soprattutto aperto: è in grado di far dialogare il mondo del terzo settore con le scuole pubbliche, su tematiche di grandissima attualità, affrontate in maniera creativa e innovativa”. Tutti i contenuti del progetto sono disponibili sul “Diario di bordo” del sito di DiverCity, dove anche le altre scuole e realtà formative interessate al modulo su “Musica e Agenda 2030” potranno, gratuitamente, accedere alle risorse.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà