La musica non va in vacanza. Tour del conservatorio Nicolini in provincia

08 Luglio 2022

L’arte, la musica e la cultura non vanno in vacanza. Alcuni studenti e i docenti del Conservatorio Nicolini sono pronti a partire per un tour che toccherà diversi paesi della provincia di Piacenza.

La prima tappa si terrà sabato 9 luglio alle ore 21.15 nel cortile del castello di Riva a Ponte dell’Olio, dove i docenti Christa Butzberger, Paolo Pinferetti, Ivano Rondoni, Fausto Polloni, Alfredo Pedretti saliranno sul palco per dar vita a un quintetto con musiche di Mozart e Beethoven.

Mercoledì 13 luglio alle 21.00 in Piazza Castello a Vigolzone spazio all’ensemble lirico del Conservatorio che, con il maestro Corrado Casati, proporrà l’evento “Dalla voce solista alla coralità nel repertorio lirico italiano e francese”.

Venerdì 15 luglio dalle 20.30 nei giardini del Croara Country Club si esibiranno i migliori talenti del Conservatorio in tre differenti segmenti; alle 20.30 Scene tratte da “Le Nozze di Figaro”, alle 21.45 l’Erios orchestra, diretta dal maestro Mario Biasio, suonerà musiche di Antonio Ciacca e intorno alle 23.00 gli allievi del corso di jazz del Conservatorio si esibiranno con Antonio Ciacca Swing Society.

Infine il 17 e il 23 luglio, all’interno delle manifestazioni musicali del Premio Illica di Castell’Arquato, nei Giardini del Museo Geologico andrà in scena “Sei mani e tante mascherine”, omaggio al mondo del teatro di figura (burattini e marionette) con Riccardo Pazzaglia che si cimenterà da solo con le tante voci dei personaggi; la “colonna sonora” dello spettacolo è a cura dei pianisti del Conservatorio Letizia Bonavita e Claudio Rausa che accompagneranno i burattini con brani della suite Marionnettes di E. Melartin per pianoforte a quattro mani.

Il tour proseguirà anche durante il mese di agosto.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà