Provincia

Provinciali, il sindaco di Pecorara Albertini non concorre. Domani le liste

21 settembre 2014

20140921-132234.jpg

Il sindaco di Pecorara, Franco Albertini, non si candiderà per la carica di presidente della Provincia. Lo fa sapere Tommaso Foti (Fratelli d’Italia). Oggi all’ufficio elettorale allestito in Provincia, sembra che nessun partito presenterà la propria lista: tutto dovrebbe essere rimandato a domani. Entro mezzogiorno di lunedì, ogni nodo dovrà essere sciolto

Notizia delle 7
Piacenza è uno dei pochissimi casi in Italia, forse l’unico, dove alle elezioni a costo zero della Provincia ci potrebbero essere tre candidati alla presidenza diversi: Luigi Bertuzzi, sindaco di Coli, Franco Albertini, sindaco di Pecorara, e Francesco Rolleri, sindaco di Vigolzone. Ieri è scattata la corsa alla sottoscrizione delle candidature: da una parte, Bertuzzi, per Forza Italia e Udc; dall’altra, Albertini, per Fratelli d’Italia e, a sorpresa, pare, parte della stessa Lega Nord. Ma la riserva da quest’ultimo non è ancora stata sciolta. Ufficiale, invece, la discesa in campo del sindaco di Coli, 76 anni. Oggi dalle 8 alle 20 si potranno presentare le liste, ma i partiti sembrano intenzionati a formalizzare le candidature in vista del 12 ottobre solo domani, quando la possibilità di candidarsi si chiuderà alle 12. Voteranno, si ricorda, i 583 sindaci e consiglieri.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Economia e Politica Provincia

NOTIZIE CORRELATE