Rilascio anticipato della diga di Brugneto, ma è già allarme siccità

28 Giugno 2021

Venerdì scorso è iniziato in anticipo il rilascio d’acqua dalla diga del Brugneto, in seguito all’accordo tra le regioni Emilia Romagna e Liguria, ma questa non basta a placare la sete dell’agricoltura piacentina. Il caldo già intenso ha indotto Coldiretti a prendere posizione e a chiedere rilasci d’acqua supplementari, considerando insufficienti quelli stabiliti. Da parte sua Confagricoltura mette nel mirino il Dmv, Deflusso minimo vitale, perché questo parametro sarebbe valutato in base ad indici non appropriati.

IL SERVIZIO COMPLETO SU LIBERTÀ IN EDICOLA

© Copyright 2021 Editoriale Libertà