Via Francigena, in arrivo 500mila euro per sei comuni. “Ricadute sul turismo”

20 Ottobre 2021

Ammontano a 500mila euro e sono arrivati, a Piacenza e altri cinque Comuni del Piacentino (Calendasco, Pontenure, Cadeo, Fiorenzuola d’Arda e Alseno) i fondi a suo tempo stanziati dal Ministero dei Beni Culturali e Ambientali destinati allo sviluppo di progetti relativi a migliorare il cammino turistico e culturale della via Francigena.

Lo rende noto il deputato emiliano del M5S Davide Zanichelli, che aggiunge: “Non dimentichiamo che la via Francigena è una storica via verde di quasi duemila chilometri percorsa da circa 50mila turisti l’anno. Migliorarne lo sviluppo anche nel Piacentino significa attrarre anche da noi quel turismo culturale, naturalistico, lento e sostenibile che in questi anni si sta sempre più imponendo, con tutte le ricadute positive sul territorio che ciò comporta”.

Le cifre più rilevanti vanno a Piacenza (180mila euro per il percorso ciclabile di Via Martelli), seguita da Fiorenzuola e Calendasco (108mila euro ciascuna), Alseno (42mila euro), Pontenure (37mila euro) e Cadeo (34mila euro).

IL DETTAGLIO DEI FINANZIAMENTI:

© Copyright 2022 Editoriale Libertà