L'agricoltura non si ferma

Terrepadane e i suoi agricoltori uniti nell’emergenza

7 maggio 2020

Un “grazie” al grande sforzo degli agricoltori che, anche e soprattutto durante l’emergenza Covid19, non hanno smesso di lavorare ed impegnarsi per garantire a tutti gli abitanti del nostro Paese il sostentamento essenziale (e non solo): è con un video emozionale ed emozionante che Terrepadane rivolge questo messaggio ai propri soci.

“L’agricoltura non si ferma” è una frase che anche chi non è impegnato nel settore primario ha imparato ad ascoltare e comprendere nelle lunghe settimane di lockdown: e così abbiamo visto in prima persona l’attività di coltivatori, allevatori ed aziende proseguire, cambiando ed adattandosi ai nuovi tempi ed alle nuove disposizioni governative.

È soprattutto grazie a questo impegno che, nonostante i due mesi in cui tutta l’Italia sembrava sospesa, supermercati, negozi al dettaglio e tavole non sono mai rimasti vuoti, sempre riforniti di “cose buone”, quelle genuine che provengono dalla terra.

“Da soli facciamo grandi cose, ma insieme facciamo di meglio”: una dichiarazione d’intenti da parte dell’associazione, ed un invito anche a noi, per sostenere i nostri agricoltori, ora ed in futuro.

Per maggiori informazioni visita il sito terrepadane.it

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Enti e imprese