Challenge Cup: La Rebecchi Nordmeccanica “asfalta” Amburgo

27 Febbraio 2013

Si chiude con uno 0-3 eloquente: anche il terzo set (22-25) è appannaggio delle ragazze di Caprara che mettono così la loro pesante ipoteca sulla finale di Challenge Cup alla prima partecipazione. Poca cosa le tedesche che saranno ospiti al Palabanca domenica prossima per il match di ritorno che, a questo punto, pare rappresentare poco più di una formalità per le ragazze piacentine.

IL TABELLINO
VT AURUBIS HAMBURG – REBECCHI NORDMECCANICA PIACENZA 0-3 (19-25, 12-25, 22-25).

REBECCHI NORDMECCANICA PIACENZA: Leggeri 3, Turlea 9, Meijners 15, Secolo 1, Nicolini, Ferretti 2, Sansonna (L), Guiggi 11, Bosetti 17. Non entrate Radenkovic, Zilio. All. Caprara.

VT AURUBIS HAMBURG: Hindriksen, Michalski, Ammerman 9, Vandesteene 9, Merkova 10, Jasova (L), Stoltenborg 6, Wedekind 3, Michel 8. Non entrate Hero, Radzuweit. All. voon Soosten.
Arbitri: Cambre (BEL), Christensen (DEN).
Note: durata set 22′, 20′, 26′, tot 68′.

AGGIORNAMENTO DELLE 20.54 – Più facile del previsto: la Rebecchi Nordmeccanica si aggiudica anche il secondo parziale con il punteggio di 12-25 e ora conduce per 0-2 sulla formazione di Amburgo nella sfida valida per le semifinali di Challenge.

AGGIORNAMENTO DELLE 20.28 – In poco più di 20 minuti, il sestetto di Caprara conquista il primo set con il punteggio di 19-25. Tutto facile dunque per le piacentine di Caprara, che sono quasi sempre state avanti nella prima frazione di gara.

AGGIORNAMENTO DELLE 20 – Sestetto senza novità dell’ultim’ora per mister Caprara e la sua Rebecchi Nordmeccanica: ad Amburo spazio alla Ferretti in cabina di regia con la Turlea opposto; Leggeri e Guiggi fungono da centrali. Bosetti e Meijners in banda, Sansonna è il libero. Bel colpo d’occhio in un palazzetto che questa sera supera i 1.500 spettatori.

NOTIZIA DELLE 19.50 – Ad Amburgo la Rebecchi Nordmeccanica scende in campo dalle 20.00 per la prima delle due semifinali di Challenge Cup. L’avversaria è la tedesca VT Aurubis Hamburg, che fra pochissimi giorni, esattamente domenica 3 marzo, sarà ospite a Piacenza per la decisiva partita di ritorno. L’incontro di mercoledì sera si gioca alla CU Arena Hamburg.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà