Calcio: a Formigine è parità, occasione persa per Atletico BP Pro Piacenza

28 Marzo 2013

Torna dalla trasferta di Formigine con più di un rammarico la squadra di Arnaldo Franzini: con il 2-2 conquistato nell’anticipo di campionato disputatosi oggi pomeriggio, la formazione piacentina mantiene il primato di classifica ma Lucchese e Massese, entrambe vittoriose oggi, si avvicinano pericolosamente. Inoltre, il Tuttocuoio, che affiancava proprio l’Atletico in vetta, sarà di scena sabato prossimo nel posticipo della ventinovesima giornata a Borgo S.Lorenzo con la Fortis: primato a forte rischio dunque per i rossoneri. Occasione persa per Fulcini e compagni che in vantaggio già al 6′ grazie ad un rigore trasformato dallo stesso capitano, sono raggiunti e superati nel giro di un minuto ad inizio ripresa: Rabito firma la doppietta che consente il sorpasso al Formigine tra il 48′ e il 49′. L’Atletico non ci sta e al 53′ è già pareggio: ancora Fulcini, nuovamente dagli undici metri per fallo su Cazzamalli di Muratori. Proprio quest’ultimo, nella circostanza guadagna l’espulsione che sembra spianare la strada alla formazione piacentina. Niente da fare: nonostante il predominio territoriale e un’occasione sprecata nel finale da Centofanti, il risultato non cambia più. L’Atletico è sceso in campo con questa formazione: Pini, Santi, Pozzi (68′ Cambielli), Rieti, Fulcini (81′ Nicolini), Colicchio, Matteassi, Cazzamalli, Piccolo (85′ Centofanti), Bignotti, Jakimovski. A disposizione: Ballerini, Melegari, Silva, Lombardi. All.: Franzini.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà