Banca Farnese Lyons: prosegue la sfida infinita con Capitolina

18 Maggio 2013


Passa ovviamente per Roma la strada verso l’Eccellenza. Per Banca Farnese Lyons domani (16.30), sarà il giorno in cui sbagliare potrebbe risultare fatale. Partono infatti i play-off di serie A e i bianconeri del duo Rolleston-Mozzani si ritrovano nuovamente a battagliare con la Capitolina Roma. Seconda e terza della classe una di fronte all’altra, dopo il duello infinito andato in scena per l’interno arco della stagione, ma entrambe beffate sul fil di lana dal Pro Recco che, nell’altra sfida play-off, affronta Valpolicella, trionfatrice nel raggruppamento di A2. Per i bianconeri, visto il miglior piazzamento al termine della regular season, ci sarà il vantaggio del fattore campo da sfruttare: la qualificazione alla finale, in gara secca, si deciderà al Beltrametti domenica 26 maggio, in una giornata di grande rugby che, nelle ore immediatamente antecedenti il big match, vedrà in campo tutte quante le giovanili bianconere.
Non ci sarà ovviamente Mortali, la cui stagione è giunta al capolinea dopo la rottura del tendine d’Achille rimediata proprio nel match interno con Capitolina di quindici giorni fa. Allora, fu grande vittoria da parte di Banca Farnese Lyons. La sfida infinita con Capitolina Roma, prosegue.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà