Piacenza

Piacenza, sarà un lungo…Inveruno di mercato. Niente tv con la Pro Sesto?

15 novembre 2013

20131115-192135.jpg

La sorpresa Inveruno in arrivo al Garilli per il Piacenza alle prese con gli ormai cronici problemi di formazione. I ragazzi di Venturato reduci da due successi consecutivi, provano ad allungare la serie utile, ma domenica saranno privi di alcuni pezzi da novanta come De Vecchis, il portiere Ferrari e il baby Minsola. Quest’ultimo recupererà dall’infortunio al collo del piede già dalla prossima settimana. Nelle prossime settimane sarà però il mercato a tener banco. Con la trattativa Amodeo sempre in corso e che sembra destinata a chiudersi con un matrimonio fortemente voluto da entrambe le parti, si lavora per arrivare ad almeno due giovani. Juri Bottino, classe 95, è uno dei giovani del Parma per il quale il diesse Merli sta lavorando alacremente. Martinez sembra invece destinato a percorrere il percorso inverso. Parecchia carne al fuoco quindi anche in ambito cessioni: per Cortesi c’è la fila e sembra essere lui l’uomo che potrebbe salutare la compagnia a dicembre. Escluso un interessamento del Pro Piacenza anche se i rossoneri sono alla ricerca di un uomo da affiancare ad un Cazzamalli sempre in campo e per questo in evidente affanno. Tornando però ai biancorossi, molto incerta la posizione di Claudio Pani.
Tornando al campionato, è invece in fortissimo dubbio la diretta Rai di Piacenza-Pro Sesto del prossimo 7 dicembre: i lombardi si sarebbero opposti all’anticipo della gara.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE