Piacenza

Campionati regionali di scherma: a Piacenza è domino reggiano

14 dicembre 2014

20141214-212805.jpg

Dominio reggiano nei campionati regionali assoluti di spada a squadre, ospitati in questa seconda domenica di dicembre dal palazzetto di via Alberici a Piacenza. L’evento è tornato nella nostra città dopo circa un quarto di secolo grazie alla passione e all’organizzazione del Circolo della scherma “Pettorelli” di Piacenza, che ha garantito un’ottima regia a una manifestazione di qualità. Oltre al movimento giovanile, con il tradizionale appuntamento annuale, con i regionali anche la scherma assoluta ha fatto tappa nella nostra città con un evento che ha visto al via sedici squadre maschili (in gara nel secondo Trofeo Giuseppe Spezia) e dieci formazioni femminili, che si contendevano il primo Trofeo Saib. Il tutto in una formula con gironi e tabellone a eliminazione diretta sulle otto pedane allestite per l’evento.
Nella gara maschile, il successo è andato al Koala Reggio Emilia A (Barone, Paterlini, Rocco), che si è imposto in finale sull’Accademia Bernardi Ferrara (Battaglini, Croce, Meriggi, Musolino, Villani). Medaglia di bronzo per il PentaModena A (Varone, Macchioni, Magnani), mentre al quarto posto si è classificato il Circolo Forlivese (Baldacci, Efrosinin, Maestri e Spada). Podio sfiorato per il Pettorelli A, che schierava Alessandro Bossalini, Francesco Fuochi, Francesco Monaco e Andrea Polidoro; per la formazione, un buon quinto posto, anche se c’è il piccolo rammarico per non aver centrato un podio alla portata. Undicesima piazza, infine, per il Pettorelli B, con Tommaso Barbieri, Francesco Curatolo, Francesco Spezia, Mattia Finotti e Alessandro Sonlieti a comporre la seconda formazione piacentina.
Nella competizione femminile, invece, ancor più marcato il dominio reggiano, con la doppietta del Koala che ha monopolizzato la finalissima che metteva in palio il titolo regionale. Il trio d’oro è stato quello targato Koala A e formato da Antonioli-Martinelli-Poli, che ha vinto il derby finale contro il Koala B, composto da Anceschi, Contardo, Frignoli e Borghi. Terzo posto per il PentaModena A (Alessandro-Baia-Carletti), quarta piazza per il Forlivese (Spazzoli, Spazzoli e Vandi). Anche in questo caso, quinto posto per il Pettorelli, piazzato con la formazione A composta da Celeste Rossano, Margherita Libelli, Elena Perna e Stefania Perna. Nona posizione, infine, per il Pettorelli B, che schierava Vittoria Varesi, Alessia Penge, Ilaria Pozzi e Vittoria Gulì.
Si chiude, dunque, una domenica tanto intensa quando spettacolare di scherma, con lo sport nobile che ha fatto capolino a Piacenza, una città che vanta una lunga e gloriosa tradizione in questa disciplina sportiva che mantiene sempre il proprio fascino. E questo sarà solo un antipasto, visto che a settembre 2015 ci saranno l’assemblea delle società italiane e le finali della Coppa Italia.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE