Piacenza

Nuoto, Giacomo Carini: “Nessun rimpianto per Rio, penso al mondiale”

11 agosto 2016

carini

Sorridente ed abbronzato, di ritorno da Roma, dove ha fatto il pieno di medaglie. Il nuotatore piacentino Giacomo Carini è reduce dai campionati giovanili italiani e dall’esame di maturità al liceo Gioia. Dopo aver superato così bene entrambi gli ostacoli, ora è tempo di relax.
Oggi, al collo Giacomo mostra con orgoglio le sue medaglie d’oro. Nella capitale ha infatti conquistato il primo posto nella staffetta 4×200 stile libero e nei 100 farfalla cadetti e soprattutto ha vinto il titolo tricolore nei 200 farfalla in cui ha firmato il record italiano assoluto. Telelibertà lo ha incontrato alla sede della società canottieri Vittorino da Feltre, in cui è cresciuto sportivamente. E’ stata l’occasione per commentare anche la mancata convocazione a Rio 2016. Il giovane sportivo piacentino guarda già al futuro: “Quest’anno, per ragioni che non conosco e che non mi sento di criticare, la scelta è ricaduta su altri. Io oggi non voglio lamentarmi, ma sono contento perché con i risultati ottenuti a Roma, ho dimostrato di essere pronto per i mondiali del prossimo anno”.

carini medaglie

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Provincia Sport Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE