Piacenza

Lega Pro: Pro Piacenza essenziale, Cassani dal dischetto stende il Pontedera

25 settembre 2016

IMG_6108.JPG

Il Pro Piacenza torna al successo dopo tre sconfitte di fila piegando il Pontedera grazie al calcio di rigore trasformato da Cassani al 20′ del secondo tempo.

Il primo gol tra i professionisti del giovane rossonero, regala ossigeno puro alla classifica di un Pro sceso in campo privo di Pesenti squalificato e con un rinnovato modulo tattico. Il 5-3-2 disegnato da Pea stenta ad inizio gara, con i toscani vicini al gol in un paio di circostanze con Santini: prima Fumagalli, poi la traversa salvano Aspas e soci. Dopodichè i padroni di casa riescono ad alzare il baricentro, anche se davanti si fatica a costruire palle gol. Ad inizio ripresa, grave errore sotto porta di Bazzoffia che alza il colpo di testa da ottima posizione, ma al 20′ proprio l’attaccante conquista un calcio di rigore assai dubbio per un contatto con Gemignale. Il direttore di gara concede rigore al contrario di quanto fatto poco prima sul tackle decisamente più netto tra Cavalli e Disanto. Poco importa a Cassani che, dagli undici metri, fa 1-0. Il Pro sfiora il raddoppio con Aspas in contropiede, mentre il Pontedera non riuscirà a farsi vivo dalle parti di Fumagalli. Domenica prossima, impegno esterno per il Pro che sarà di scena ad Arezzo.

MARCATORI Cassani su rigore al 20′ st
PRO PIACENZA (5-3-2) Fumagalli 6,5; Cardin 6,5, Sall 6, Bini 6,5, Piana 6,5, Sane 6,5; Aspas 6,5, Cavalli 7, Gomis 5,5 (dal 17′ st Rossini 6); Cassani 6,5 (dal 25′ st Marra 6), Bazzoffia 6,5 (dal 34′ st Martinez 6) A disposizione: Bertozzi, Calandra, Pugliese, Marchionni, Ferrara, Negro. All. Pea 6,5
PONTEDERA (4-3-3) Lori 6; Calcagni 6 (dal 1′ st Polavani 5,5), Vettori, Risaliti 6, Videtta 6; Gemignani 5 (dal 26′ st Zappa), Della Latta 6, Kabashi 6,5; Disanto 6 (dal 30′ st Bonaventura sv), Cais 5,5, Santini 6,5. A disposizione: Citti, Giacomel, Borri, Polvani, Udok, Bonaventura, Corsinelli, Chella, Caló, Zappa. All. Indiani
Arbitro: Di Gioia di Nola
Note: Ammoniti: Risaliti, Disanto, Rossini. Corner: 3-4

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE