Comitato nuovo ospedale

Lega Pro, arriva il Racing Roma per il Pro Piacenza. Ci sarà anche Nicola Pozzi

11 novembre 2016

pozzi

Tre risultati utili consecutivi, morale in netta risalita rispetto ad un mese fa e una classifica che, nonostante non rispecchi le aspettative della vigilia del campionato, mantiene i rossoneri in linea di galleggiamento. Il Pro Piacenza si appresta ad affrontare un altro impegno cruciale per la lotta salvezza: domenica (ore 14.30), al Garili, arriva il Racing Roma, che avrà sì centrato l’impresa di rallentare la marcia della capolista Alessandria, ma rimane formazione confinata al penultimo posto, dopo aver collezionato la bellezza di nove sconfitte nei dodici incontri sino a qui disputati.

“Non siamo abituati a basare la nostra filosofia di gioco sulla forza avversaria” ha detto Fulvio Pea, tecnico dei rossoneri che ovviamente non vuol sentir parlare di “impegno abbordabile”.

C’è mister Giannichedda sulla panchina della compagine capitolina, tra le cui fila, sono ben 19 i giocatori originari della Capitale e dintorni. De Sousa l’uomo più rappresentativo tra i laziali e che con tutta probabilità guiderà l’attacco del Racing. Di contro, in casa Pro Piacenza, ancora fuori causa il trio Piana, Negro e Girasole, sembra profilarsi l’ormai consolidato 3-5-2 con la coppia Pesenti-Bazzoffia in attacco. Tra i convocati ci sarà, per la prima volta, anche Nicola Pozzi.

“Dopo quattro allenamenti, non saprei dire quando Pozzi sarà pronto – ha concluso Pea – ma sia lui, che Musetti stanno mostrando grandissima disponibilità nel corso delle sedute e questo non può che farmi essere ottimista”.

PROBABILE FORMAZIONE
PRO PIACENZA
Fumagalli; Sall, Aspas, Bini; Cardin, Rossini, Cavalli, Pugliese, Sane; Bazzoffia, Pesenti. All. Pea

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE