Piacenza

Mondiali, Carini tredicesimo nei 200 farfalla. Finale sfiorata per otto decimi di secondo

6 dicembre 2016

carini ita

Pur senza riuscire a centrare la finale che assegna le medaglie, Giacomo Carini ha concluso la sua prima gara ai Mondiali assoluti di nuoto in vasca corta, in corso di svolgimento a Windsor, in Canada, con un risultato estremamente positivo. L’atleta piacentino allenato da Gianni Ponzanibbio e da Emanuele Merisi, tesserato per la Vittorino da Feltre e per il Gruppo Sportivo Fiamme Gialle, ha infatti concluso al tredicesimo posto la gara dei 200 farfalla, fermando il cronometro su 1’53”,92, migliorando di 6 centesimi di secondo il proprio primato e firmando anche la miglior prestazione italiana stagionale.
Un risultato estremamente positivo che non ha però permesso al giovane campione piacentino di centrare la finale per le medaglie a cui hanno avuto accesso, dopo le sei batterie di qualifica, gli atleti che hanno fratto segnare i primi otto tempi.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE