Piacenza

Pro, al Garilli arriva la Pistoiese. Il presidente Burzoni: “Ora avanti con il 4-3-3”

28 dicembre 2016

pro piacenza - giana erminio     coppa italia  ( foto cavalli )

Arriva la Pistoiese di mister Remondina per un Pro Piacenza protagonista dell’anticipo di giovedì 29 dicembre che segna l’ultima fatica dell’anno solare per la Lega Pro, seconda giornata del girone di ritorno. Alle 14.30, allo stadio Garilli, sarà sfida da non sbagliare per un Pro reduce dalla caduta di Alessandria e sempre più inguaiato in graduatoria. A rimarcare quale sia il peso del match cha attende la formazione di Fulvio Pea, è lo stesso presidente Alberto Burzoni.

“Sarà un match importantissimo, ma non decisivo – ha detto il presidente rossonero -. Sarà però un passaggio importante, visto che la squadra di presenterà con un modulo differente dal 3-5-2 che non condivido. Non ho mai interferito in queste scelte che spettano al tecnico, ma so che finalmente passeremo al 4-3-3″.

Sall sarà della partita nonostante i problemi al ginocchio, mentre sul fronte mercato Bianco sarà tesserato a brevissimo. Non sembrano però profilarsi ulteriori movimenti in entrata per la squadra piacentina.

“La squadra è al completo, o almeno così credo” ha tagliato corto Burzoni.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE