Concessione stadio Garilli, offerte al Comune entro il 21 giugno

23 Maggio 2017

Dovranno essere presentate al Comune entro le 12 del 21 giugno prossimo le offerte in risposta al bando per la gestione dello stadio Garilli. La durata dell’appalto è biennale (va dal primo luglio 2017 al 30 giugno 2019), rinnovabile per un altro anno. Il canone annuale a base d’asta è simbolico, pari a mille euro, a fronte di spese complessive di gestione dell’impianto sportivo quantificate in 232mila euro.

Oggi sono in carico al Piacenza Calcio, che resta il soggetto maggiormente indicato per partecipare alla gara. Anche se la società biancorossa ha manifestato più volte grande perplessità per l’alto costo di gestione e il desiderio di ragionare con l’amministrazione sulla realizzazione di un nuovo impianto.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà