Torrione, Scuron e Re pomodoro: tutti gli appuntamenti con la corsa di questo weekend

20 Luglio 2017

Di corsa dalla mattina alla sera. Per i podisti piacentini sono ben tre gli appuntamenti nel penultimo fine settimana di luglio: occasioni per correre o camminare sia alla luce del giorno che sotto le stelle. Se infatti domenica 23 luglio a Podenzano andrà in scena la tradizionale Marcia del Re Pomodoro, sabato 22 luglio sono previsti altri due eventi non competitivi, a fine giornata: la Marcia del Torrione a Bobbiano di Travo e la camminata degli Scuron a Carpaneto.

Ma andiamo per ordine. E partiamo dalle colline della Valtrebbia, dove sabato 22 luglio l’associazione “Quelli di Bobbiano”, in collaborazione con il Csi (Centro sportivo italiano) organizza la marcia che prende il nome dalla storica torre di pietra che domina la valle a Bobbiano. Gli organizzatori hanno preparato due percorsi di 5 e 15 chilometri che si snodano anche su strade sterrate. La partenza è prevista dalla località Chiosi di Bobbiano con orario libero: si potrà prendere il via dalle 17 alle 18.30. La manifestazione – organizzata in memoria di Massimiliano Condi, agricoltore del posto che a soli 33 anni è stato stroncato da un male incurabile – avrà anche uno scopo benefico: una parte del ricavato, infatti, sarà devoluto all’associazione di volontariato “Andrea e i Corsari della Maratona”, che promuove l’attività sportiva in particolare per i minori con problemi di salute.

Sempre sabato 22 luglio, al tramonto, dal palazzetto dello sport di Carpaneto partirà la camminata che la squadra di corsa in montagna Lupi d’Appennino organizza insieme alla gara Scuron Night Trail Marathon. La marcia non competitiva prenderà il via alle 21.10, subito dopo la partenza della gara. E si svolgerà su un tracciato di 10 chilometri, gli ultimi dei quali da percorrere nel buio di un bosco con lampada frontale. Ai bambini che parteciperanno verrà anche data la possibilità di giocare lungo il percorso con una podista d’eccezione: Miriam Stefanini, la vincitrice, due anni fa, della prima edizione dello Scuron Night Trail. Miriam, infatti, preparerà per loro una sorta di caccia al tesoro.

Domenica 23 luglio a Podenzano, invece, il gruppo marciatori Gelindo Bordin, in collaborazione con Fiasp (Federazione italiana amatori sport per tutti), ha preparato ben tre percorsi per il tradizionale appuntamento con la Marcia del Re Pomodoro. Le distanze tra cui i podisti potranno scegliere saranno 5, 12 e 19 chilometri. Si tratta di percorsi pianeggianti con tratti asfaltati e altri sterrati. La partenza è fissata al Giardino Haway con orario libero dalle 7.30 alle 9 del mattino. L’evento podistico, arrivato alla settima edizione, si tiene in occasione della Fiera e Festa del Pomodoro di Podenzano, evento annuale dedicato al più rinomato prodotto della zona.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà