Vicenza-Pro Piacenza 4-1

Barba illude, il Vicenza dilaga: Pro Piacenza fuori dalla coppa Italia. FOTO

30 luglio 2017

Punteggio rotondo e pesante per sancire l’uscita di scena immediata dalla coppa Italia del Pro Piacenza che si arrende per 4-1 al Vicenza dopo una sfida piuttosto strana. Rossoneri in grande spolvero nel corso del primo tempo con i ragazzi di Pea capaci di portarsi in vantaggio grazie alla rete di Barba sull’assistenza di Mastroianni. Nonostante la maggior brillantezza fisica, Aspas e soci, nel giro di nove minuti, in chiusura di prima frazione, vedono tutto vanificato: scatenato Giacomelli che, con una doppietta porta i suoi avanti.
Nella ripresa la musica non cambia: Malomo fa tris scaricando alle spalle di Gori un pallone da pochi metri susseguente a corner. Nel finale è De Giorgio a regalare a mister Colombo il successo per 4-1 che spalanca le porte ai veneti per il secondo turno di coppa: avversario sarà il Foggia.

VICENZA (4-3-3): Valentini; Bianchi, Magri, Malomo, Beruatto; Bangu (72′ Giraudo), Alimi, Sbrissa; De Giorgio (89′ Barbosa), Giusti, Giacomelli (85′ Paiolo). A disp. Costa, Magri, Viola, Milesi, Salifu. All. Colombo
PRO PIACENZA (4-4-2): Gori; Messina, Abbate, Belotti, Ricci; Bazzoffia (62′ Starita), Aspas (62′ Cavagna), La Vigna, Barba; Alessandro (77′ Monni), Mastroianni. A disp. Calandra, Cesari, Avanzini, Beduschi. All. Pea
Reti: 22′ Barba (P), 35′ e 43′ Giacomelli (V), 72′ Malomo (V), 43′ rig De Giorgio
Arbitro: Andreini di Forlì. Assistenti: Salvatori e Colinucci. Quarto uomo: Donda.
Note: temperatura sui 31°. Ammonizioni: Malomo (V), Aspas (P). Recupero: ‘ pt, ‘ st. Angoli: 3-5.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE