Marce

Correre in Libertà: poker di eventi nel weekend. Tra notte da “banditi”, sentieri e buona cucina

31 agosto 2017

Le colline di Carpaneto o la campagna di Borgonovo? Le montagne della Valdarda al mattino o una notte da “banditi” sui sentieri della Valnure? I podisti piacentini in questo fine settimana potranno scegliere fra ben quattro eventi.

Il primo appuntamento è per domani, venerdì, con la marcia “Curum par la chisöla”, manifestazione non competitiva che partirà da Borgonovo, precisamente da piazza Garibaldi. Il Gruppo Podistico Borgonovese ha preparato due percorsi di 6 e 13 chilometri che si snoderanno nella campagna attorno al paese. La partenza è ad orario libero: dalle 18 alle 19. All’arrivo si potrà anche cenare negli stand della Pro loco che in contemporanea darà il via alla sagra paesana dedicata proprio alla chisöla, tipica focaccia con i ciccioli.

Sabato, poi, andrà in scena la “Notte dei Bandiassi”, una camminata serale in località Le Pianazze di Farini. La partenza è prevista alle ore 20 dall’antica trattoria del paese che ha organizzato l’evento in collaborazione con il Gruppo Marciatori Alta Valnure. I podisti, annunciano gli organizzatori, sono attesi su un percorso di 6 chilometri tra boschi e sentieri, dove incontreranno personaggi come i “bandiassi”, ossia i briganti che in passato si nascondevano sulle montagne. Ad Orlandazzo è prevista una sosta a base di vin brulè e attorno alle ore 23 – per chi lo vorrà – è in programma la cena a Le Pianazze, a base di polenta e cinghiale.

Domenica, invece, si terranno ben due marce. La prima a Vezzolacca di Vernasca, dove si potrà correre o camminare liberamente su alcuni sentieri dove, nella stessa mattina, si disputerà la gara di corsa in montagna Valtolla Trail. I marciatori in particolare avranno a disposizione due percorsi di 6 e 12 chilometri. E potranno partire subito dopo il via alla gara, alle 8.30.

Sempre domenica mattina, ma a Carpaneto, è in programma la tradizionale Camminata delle Tre Valli, organizzata dal locale Gruppo Marciatori. Punto di partenza e arrivo sarà il palazzetto dello sport. I podisti potranno scegliere fra ben quattro percorsi di 6, 12, 15 e 21 chilometri. La partenza della Camminata – dedicata alla memoria di Renzo Massari, marciatore di Carpaneto – è ad orario libero: dalle 7.30 alle 8.30. Ci saranno quattro punti di ristoro, sottolinea Segalini, e all’arrivo ci si potrà rifocillare anche con pane e coppa, il salume dop a cui Carpaneto dedica la festa che animerà il paese in questo fine settimana.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Sport

NOTIZIE CORRELATE